REFERENDUM-PRE-GUERRA

                MODELLO DI SCHEDA DI VOTO

English Before military reprisals we must have a referendum
Avant des représailles militares il faut faire a' un référendum
Antes de una represalia militar debemos hacer un referendum
Italiano Prima di una rappresaglia militare facciamo un referendum...

Zuerst leiten wir ein referendum ein bevor wir eine militarische repressalie anwenden

REFERENDUM-PRE-GUERRA

Io, cittadino di .............,personalmente, e agendo in prima linea, anche a costo della mia vita, voglio partecipare con rappresaglie di morte contro gli abitanti di quei paesi il cui governo non accetta le richieste del mio governo.

GUERRA

Io, cittadino di .............., agendo in prima persona,  autorizzo i miei rappresentanti, il mio governo, a gontinuare a negoziare pacificamente, considerando temporanee e passibili di soluzione le divergenze che oggi dividono il nostro  e il loro governo.

PACE

Strappa o cancella, la scelta non desiderata.

La versione italiana di questo sito è in via di sviluppo. Completa  in inglese.

 

"QUESTO NON E'  L'UNICO MEZZO VERSO LA PACE MONDIALE MA POTREBBE ESSERE UN MEZZO DA  AGGIUNGERE AL TUO AGIRE"

 

Che cos'è un  referendum ?
PWRef OBBIETTIVI:
QUESTA PETIZIONE MONDIALE E' STATA RICEVUTA DA: negli anni '80,'83,'91,'03

E'  il-voto-di-tutti-noi  senza eccezioni, senza mediatori o rappresentanti Significa democrazia assoluta quando usato nell'amministrazione di un paese su ogni assunto.Questo non è mai successo sinora.

 Quando l'abolizione della guerra e l'assoluta democrazia saranno effettive, l'umanità entrerà in un'era più felice, uscendo da un crudele, pericoloso e preoccupante evo nel quale viviamo da sempre.

Miglioriamo le nostre Nazioni Unite e Rendiamo vero il primo e principale concetto del suo 'preambolo' ...a salvare le future generazioni dal flagello della guerra,....

,e il suo  1° articolo,..... e conseguire con mezzi pacifici, .....la soluzione delle controversie o delle situazioni internazionali che potrebbero portare ad una violazione della pace;..., Quindi, supportiamo le nostre Nazioni Unite per renderle migliori.

Le N. U.  come ogni prodotto umano sono perfezionabili, sinora è la miglior cosa che abbiamo mai  realizzato per la pace mondiale, ma è ancora possibile fare di meglio. Noi dobbiamo proteggerle dall'erosione o diluzione della sua sostanza dovuti all'aggiunta di successivi paragrafi o articoli.

Per questo, rispettivamente dovremmo rimpiazzare:

 *primo dal suo preambolo dove si dichiara:  -",.. la forza armata non sarà usata, salvo che nel comune interesse, e..."-  sostituito con ,.. -"la forza armata non sarà usata, mai , e..."-

*secondo arrivare alle abrogazioni proposte nel Capitolo VII capitolo VII.

 

PWRef  RAGIONI  NEGLI ANNI: PWRef  HA CERCATO DI MANTENERE UN'ETICA PRAGMATICA, SVILUPPANDO PRATICHE POLITICHE CHE INFINE POSSANO CONDURRE AD UNA PACE MONDIALE DEFINITIVA. PWRef CERCA DI NON AGGIUNGERE RETORICA ALLA RETORICA PROBABILMENTE SENZA RIUSCIRCI E PER QUESTO CI SCUSIAMO. PERCHE' QUESTO?  PERCHE' LA RETORICA DI PACE RIFLETTE UN SENTIMENTO COSI' COMUNE NELLA STORIA DELL'UMANITA' TANTO NOTO QUANTO IL  PARLARE DEL TEMPO. DAL MOMENTO CHE PACE SIGNIFICA: LONTANI DA UNA DOLOROSA E INTENSA PAURA, TERRORIZZANTE E DEBILITANTE. TUTTO QUESTO MALE CAUSATO DA NOSTRI SIMILI, NOI DOBBIAMO EVOLVERE E USCIRE FUORI DALLA GUERRA.

1-- PETIZIONE MONDIALE PER IL REFERENDUM- PRE-GUERRA (QUI RIPROPOSTO PER LA 4° VOLTA)

*----I PRINCIPI DI PWRef DOVREBBERO ESSERE INSERITI, COME UN CAPITOLO, NELLO STATUTO DELLE NAZIONI UNITE, E ALL'INTERNO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI, NEL SUO 3°  ARTICOLO, (Ogni individuo ha diritto alla vita,...) E DOVRA' ESSERE GARANTITO DA TUTTI I SUOI MEMBRI.

*----I PRINCIPI DEL PWRef DOVREBBERO INOLTRE ESSERE INSERITI NELLE PIATTAFORME POLITICHE O PROGRAMMA DI BASE DI OGNI PARTITO POLITICO, E QUINDI GARANTIRLO AI PROPRI ELETTORI.

2-- APPELLO ABROGATIVO  (QUI RIPROPOSTO PER LA 2° VOLTA), PER ELIMINARE DALLE NOSTRE NAZIONI UNITE AZIONI DI GUERRA CONDOTTE DIRETTAMENTE O LEGITTIMATE NEL SUO NOME

  SOLLECITANDO L'ASSEMBLEA GENERALE AD ABROGARE GLI ARTICOLI 42,44,45,46,47,51 DAL CAPITOLO VII, (AZIONE RISPETTO ALLE MINACCE ALLA PACE........) DELLO STATUTO PER MEZZO DEL CAPITOLO XVIII, (EMENDAMENTI): ART 108,109. EMENDAMENTI CHE SONO STATI ADOTTATI DALL'ASSEMBELA GENERALE NEGLI ANNI 1963, 1965, 1971.

QUESTA PETIZIONE MONDIALE E' STATA RICEVUTA DA:

 --IN MAY ,1980:     BY THE U.N. GEN.SECR. MR KURT WALDHEIM AND  

--NEL MAGGIO DEL 1980:   DAL SEGR. GEN. DELLE N. U. KURT WALDHEIM

 283 TRA I GIORNALI DI PIU' ALTA TIRATURA  (CITATI NELLA LISTA  IN ALTO A DESTRA)

 --NEL DECEMBRE,  1983:    DAL SEGR. GEN. DELLE N. U.  JAVIER PEREZ DE CUELLAR

 201  ORGANIZAZIONI INTERNAZIONALI

 338 RIVISTE E PERIODICI CIRCULATION.DI PIU' ALTA TIRATURA (CITATI NELLA LISTA)

 --IL 30 MARZO-1° APRILE, 1984:   PRESENTATO ALLA  IX  ASS. GEN. DI AMNESTY INTERNAZIONALE A SORRENTO, IN ITALIA.

 --NEL GENNAIO , 1991:  DAL SEGR. GEN. DELLE N. U. JAVIER PEREZ DE CUELLAR

 260 INTERNATIONAL ORGANIZATIONS,

 810 INTERNATIONAL NEWSPAPERS & MAGAZINES AND

 614 PARTITI POLITICI CHE GOVERNANO IL MONDO (TUTTI CITATI NELLA LISTA

 --NEL DICEMBRE 2002 - GENNAIO 2003: AL SEGR. GEN. DELLE N. U. KOFI ANNAN E TANTI COME TE, QUALE CITTADINO MEMBRO DELLE  NAZIONE UNITE,  CHE VORRANNO ADERIRE, LAVORARE, SOSTENERE E DIVULGARE  GLI OBBIETTIVI DI PRE-WAR-REFERENDUM.

 

PERCHE' NOSTRE N. U.? Perchè noi tutti siamo cittadini membri delle N. U.,  (art 4, Capit II, Membri...) sosteniamo e provvediamo che un nostro concittadino ci rappresenti ( art 8, ChapterIII, Organs ), e partecipi come membro dell'Assemblea Generale. 

 Per poter intraprendere un cambio evoluzionistico abbiamo bisogno che le nostre N. U. siano la nostra guida nel rifiuto totale dell'uso delle armi in campi politici, morali o religiosi. 

Specificatamente: le nostre N. U. dovranno sempre essere in opposizione alla violenza come mezzo per mediare le dispute.

 RICORDA TU POSSIEDI LE NAZIONI UNITE.

 

 "...Cadono le braccia quando si viene a sapere che decisioni di così grande por­tata possono essere prese da uomini tanto piccoli. Una delle tante ragioni per propugnare il. pluralismo e  la più  larga partecipazione popolare alla politica è dovuta proprio alla necessità di non lasciare la chiave della guerra,  e della pace, in mano ai pezzi grossi dei vertici..."  Italo Pietra

--NEL MAGGIO DELL'80  Con copie alle seguenti testtate: L'originale: al Segretario Generale delle  Nazioni Unite, Kurt Waldheim.

ZIMBABWE: Sunday Mail, Rhodesia Herald.

ZAMBIA: Times of Zambia.

YUGOSLAVIA:Vecernje Novosti, Politika, Borba.

WESTERN GERMANY: Bild Zeitung, Westdeusteche Algemeine, Hamburger Morgenpost, Hamburger Abendblatt, B.Z. , Rheinische Post, Augsburger Algemeine, Frankfurter Algemeine , Die Welt, Berliner, Morgenpost,Westfalische Rundschau .

URUGUAY: El Mundo.

UNITED STATES OF AMERICA: New York Daily News, Chicago Sun Times and News, Los Angeles Times, New York Times, Chicago Tribune, Los Angeles Herald-Examiner, Detroit News, Philadelphia Bulletin, New York Post, Detroit Free Press, Philadelphia Inquirer.

UNITED KINGDOM: News of the World, The People, Sunday Mirror, Daily Mirror, Sunday Express, Sunday Dispatch, Daily Express, Daily Mail, Sunday Times, Daily Telegraph, Morning Post, Evening News, Star, The Sun, Sunday Post, The Observer, The Times, The Guardian.

UGANDA: Uganda Argus.

TURKEY: Hurriyet, Milliyet, Halka ve Olaylara, Terkuman, Adalet.

TUNISIA: L'Action, Es Sabah.

THAILAND: Thai Rath, Daily News.

TANZANIA: Uburu, Ngurumo.

SYRIA: Al-Baath, Al Thawrah.

SWEDEN: Expressen, Dagens Nyheter, Aftonbladet, Goteborgs-Posten.

SWIZZERLAND: Blick, Tages Anzeiger, Feuille D'Avis de Lausanne, Neue Zurcher Zeitung, Anzeiger fur Die Stadt Bern.

SUDAN: El Ayam.

SPAIN: La Vanguardia Espanola, ABC, Pueblo, La Gaceta del Norte, El Pueblo Vasco.

SOVIET UNION: Pionerskaya Pravda, Selskaya Zhin, Izvestia, Pravda, Konsomolskaya Pravda, Sovetskaya Rossia. (continua)

Rioluzionariamente moderno? E' fare la guerra o la pace?

Perchè uccidiamo le persone?  

La nostra naturale unicità e le ruvide condizioni ambientali ci portarono al conflitto fin dalle origini. Differenti punti di vista imposero discordanze e  sfide reciproche. Nelle nostre invocazioni dovute alle emergenze, probabilmente, abbiamo cercato di convincere, di portare a crederci, pero' molto probabilmente, quando non siamo riusciti a sopraffare l'altro con argomentazioni abbiamo  cominciato ad esercitare la forza fino a ferire .

Fu lì che abbiamo trovato il bastone o qualcosa di legno, adesso , brandita come un arma fino a decretare la nostra autorità. Le nostre origini  violente sono ancora la nostra legge fondamentale (vedi titoli di testa) briganti, mercenari, assassini, tiranni, terroristi e dall'altra parte in posizione diametralmente opposta boia, polizia, guerriglie,  armate, esserciti; tutti pronti ad uccidere. Quelli che applicano il bastone sono ancora tra noi, alcuni di loro sono i nostri leaders .    Questi  naturalmente, drammaticamente e incoscentemente anacronistici seguono la nostra fatidica tendenza, questa intende persuadere per mezzo di una feroce regola di un era atavica ,  incongruente col presente: ammazzare le persone.

 Per essere mentalmente giovani (duemila A. D. ) , rivoluzionariamente nuovi dobbiamo solo  partecipare, tutti, giornalmente, alla pacifica amministrazione delle nostre regioni.  La natura innata del governare fa la sua pratica innecessaria di speciali abilità. Tutti ne siamo in grado.

HOME

Chi ci ha scritto Come partecipare

Chi ha aderito al PWRef

Come aderire Le vostre opinioni Come lavorare Sostenere e divulgare il PWRef

scrivici

 Demo

 Demo

 Demo

BUILD IT WIIH LOVE

LONDONBEAT

- "...WE CAN BUILD IT WITH LOVE PEACE - HAPPINESS WE CAN BUILD IT WITH HOPE FAITH TOGETHERNESS..." - >>>

 

CANTO POR LA PAZ (I SING FOR PEACE)

LA MISMA GENTE

-" CANTO POR LA PAZ , AQUI EN MI TIERRA, LA TRANQUILIDAD QUE NO SE PIERDA AQUI EN MI TIERRA"-      >>>

L'ISOLA CHE NON C'E (the “island-that-does-not-exist”

EDOARDO BENNATO

-"...Son d'accordo con voi, non esiste una terra
dove non ci son santi nè eroi
e se non ci son ladri, se non c'è mai la guerra
forse è proprio l'isola che non c'è..."
>>>

  Download full song   Download full song   Download full song

La musica, i testi delle canzoni passano trasversalmente fra le differenze umane, facendosi, spesso, capire meglio delle semplici parole. Nel 1983 abbiamo finito il nostro appello con la *canzone di E. Bennato’s. Nel 2003 vogliamo immagginare l'intenso sentimento dei passionali  “Londonbeat”  come  leitmotiv o sigla di PWRef. Come anche la preghiara con ritmo "salsa" di “La misma gente chiedendo la pace per la loro gente colombiana con la loro innata gioia di vivere.

*Bennato è consolante. Egli canta ad un povero scemo che cerca "l'isola che non c'è" dove -"...non c'è odio, ne violenza, ne eroi, ne santi, ne soldati, ne armi, ne guerra..."- e lo invita a continuare a cercare perchè -"chi ha rinunciato a trovarla forse è più matto di lui"-.

PAGINA IN  COSTRUZIONE